Prof contro i quiz: la rivolta è globale

test invalsiTutti contro i test: non solo i doventi italiani, ma quelli di tutto il mondo si schierano contro i test di valutazione degli studenti. Mentre nel nostro Paese, lo svolgimento delle prove Invalsi si stanno lasciando dietro una scia di polemiche e contestazioni, un gruppo di Università internazionali ha inviato una lettera aperta al direttore le progetto Ocse-Pisa, un programma internazionale di valutazione delle competenze acquisite dagli studenti nei rispettivi Paesi di studio, con cui bocciano pesantemente l’eccesso di prove cui i ragazzi sono sottoposti e un sistema che genera competizione tra i modelli educativi nazionali a discapito della qualità della formazione.

https://rstampa.pubblica.istruzione.it/utility/imgrs.asp?numart=2M3RAG&numpag=1&tipcod=0&tipimm=1&defimm=0&tipnav=1

 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Medicina, cosa succede se si passa dai test al sistema francese

Next Article

Giannini: "Lo stipendio degli insegnanti? Una vergogna. Lo porteremo a 2.000 euro"

Related Posts
Leggi di più

Un’intera classe in sciopero contro il compagno bullo. I genitori: “Da due anni i nostri bambini vivono in un incubo”

Scoppia la protesta contro il bullismo in un istituto di Jesi, in provincia di Ancona. Quattordici genitori decidono di non mandare più i loro figli a scuola per la presenza di un bambino che avrebbe atteggiamenti violenti contro di loro, denunciando denti rotti, Amuchina negli occhi, insulti e minacce. La preside: "Problema c'è ma è stato ingigantito".