Premio Chiara Giovani 2021, il concorso letterario di racconti brevi. La traccia: Libertà.

Premio Chiara Giovani 2021, il concorso letterario dedicato a ragazzi/e tra 15 e 25 anni. Racconti brevi, originali e inediti, la traccia del 2021: “Libertà”.

Premio Chiara Giovani 2021, il concorso letterario dedicato a ragazzi/e tra 15 e 25 anni. Racconti brevi, originali e inediti, la traccia del 2021: “Libertà”.

In questo momento difficile la cultura è una risorsa per la comunità, uno strumento per evadere dalle limitazioni che ci sono imposte. Con questo spirito gli AMICI DI PIERO CHIARA aprono i concorsi del #Chiara2021.

Con il contributo di Regione Lombardia, il patrocinio e il sostegno di Repubblica e Cantone Ticino, Comunità di Lavoro Regio Insubrica, Fondazione AEM gruppo a2a, Provincia di Varese, Comune di Varese, Comune di Luino, Fondazione Comunitaria del Varesotto onlus, Camera di Commercio di Varese.

Premio Chiara Giovani 2021

Il Premio Chiara Editi taglia il traguardo delle 33 edizioni. Riservato a raccolte di racconti in lingua italiana di un autore, edite in Italia o Svizzera italiana tra il 1 maggio 2020 ed il 30 aprile 2021. Editori e autori che intendono partecipare devono inviare al più presto alla segreteria del Premio 13 copie del libro concorrente. Spetterà alla Giuria tecnica scegliere la terna finalista, che sarà inviata ai 150 componenti, italiani e svizzeri, della Giuria dei Lettori, che col loro voto decreteranno il Vincitore.

XXXII edizione per il Premio Chiara Giovani. Riservato a ragazzi/e da 15 a 25 anni, italiani e dalla Svizzera italiana, invitati a produrre un racconto di massimo 6.000 battute sulla traccia “Libertà”, parola di grande attualità, su cui spesso riflettiamo in questo periodo nel quale il coronavirus ha limitato le nostre vite. I racconti devono pervenire entro mercoledì 7 aprile 2021 solo via web alla pagina premiochiara.it/inviochiaragiovani.

Una Giuria tecnica sceglierà i racconti finalisti, che saranno pubblicati in un volume, che verrà inviato ai 150 componenti, italiani e svizzeri, della Giuria dei Lettori, i quali col loro voto decreteranno il Vincitore e i Premiati.

Premio Chiara Giovani 2021

In sintonia con la traccia del concorso, l’insigne teologo Vito Mancuso realizzerà per noi una lectio magistralis sulla libertà: qual è il giusto valore da attribuire a questa parola, quali i limiti da imporle per non sottrarla ad altri. L’incontro, condotto da Armando Besio, firma storica del giornale “La Repubblica”, avrà luogo venerdì 19 marzo ore 18.00 da remoto; sarà trasmesso in diretta, gratuitamente per tutti, sul canale youtube.com/premiochiara.

Il Premio Chiara Inediti è alla sua XII edizione. Si rivolge agli aspiranti scrittori dai 25 anni in su, che hanno nel cassetto una raccolta di almeno 3 racconti inediti, mai apparsi né in cartaceo né sul web, per un totale di circa 160.000 battute. Gli elaborati vanno inviati via web, alla pagina premiochiara.it/inviochiarainediti, entro venerdì 23 aprile 2021: il Vincitore, selezionato da un’apposita Giuria tecnica, avrà la sua raccolta pubblicata grazie alla collaborazione di Pietro Macchione Editore.

Si conferma l’iniziativa dedicata ai filmmaker: il Concorso di Videomaking “da un racconto di parole a un racconto per immagini, trasposizione video di un racconto di Piero Chiara” è alla IV edizione.

Ai concorrenti è richiesto di realizzare un cortometraggio, della durata massima di 10 minuti, con tecnica libera, trasponendo un racconto di Piero Chiara a piacere. Il breve film va inviato con la documentazione entro venerdì 25 giugno 2021 esclusivamente all’email [email protected].

I Vincitori saranno selezionati da un’apposita Giuria tecnica; la premiazione avverrà sabato 23 ottobre ore ore 17.00 in Villa Recalcati Varese.

Riguardo “un racconto fotografico” Premio Riccardo Prina, non è purtroppo ancora conclusa l’edizione 2020: la premiazione e la mostra dei 14 finalisti avranno luogo nella primavera 2021, non appena le condizioni sanitarie permetteranno la riapertura dei musei. Non ci sarà un bando di concorso nel 2021. Per celebrare il decennale dall’istituzione del premio allestiremo una mostra retrospettiva questo autunno al Castello di Masnago.

LA PRIMAVERA DELLA CULTURA AL PREMIO CHIARA

Sotto questo titolo da marzo a maggio 2021 realizzeremo una decina di eventi a Varese, Azzate, Tradate e Luino che, nello spirito del Festival del Racconto, intendono dare parole di speranza e ottimismo e sancire la “rinascita culturale” per il nostro territorio e la comunità. Dettagli e programma prossimamente.

LA FINALE

La manifestazione finale del XXXIII Premio Chiara avrà luogo domenica 17 ottobre 2021 alle ore 17:00, come sempre alla Sala Napoleonica delle Ville Ponti di Varese.
 

Tutte le informazioni e i bandi di concorso sono disponibili e scaricabili nell’apposita sezione del sito (clicca qui).

Leggi anche:

L’Automobile: concorso letterario, in palio la pubblicazione dell’opera

Expo Magazine: concorso letterario online

Premio Chiara Giovani 2020: concorso letterario per ragazzi

https://corriereuniv.it/2019/01/bando-di-concorso-letterario-aaa-fantascienza-cercasi/
Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

L'Europa pubblica le linee guida del Recovery Plan, mentre da noi la testa è alla crisi.

Next Article
Amazon: lavoro da casa per italiani

Amazon: lavoro da casa per italiani

Related Posts
Leggi di più

Altro che tesoro! In Italia chi trova un amico… trova un lavoro

Secondo un'indagine Inapp-Plus negli ultimi dieci anni quasi un lavoratore su quattro ha trovato occupazione tramite amici, parenti o conoscenti. Solo il 9% grazie a contatti stabiliti nell'ambiente lavorativo. Un sistema che ha delle ripercussioni anche su stipendi e mansioni (al ribasso).
Leggi di più

Legge sul reclutamento dei docenti: la formazione porterà nelle tasche dei prof più di 6mila euro

Ok al decreto sul Pnrr 2 che individua le nuove regole sul nuovo sistema di formazione per la classe docente: i tecnici del Senato hanno ipotizzato che chi porterà a termine il percorso di aggiornamento avrà un aumento una tantum di circa 6100 euro lordi. Intanto domani nuovo incontro sul rinnovo del contratto collettivo: si va verso un riconoscimento in busta paga di 50 euro netti per tutti.