Polimi, il futuro dei dottorandi

polimibovisa.pngQuali strade si aprono ai giovani dottori e studiosi italiani nell’attuale panorama di crisi
generale e di tagli agli investimenti? Le iniziative della PhD Week 2008 del Politecnico di Milano animano i campus di Città Studi e di Bovisa fino al 2 ottobre con il loro contenuto di novità e la concretezza delle opportunità offerte.
Novità assoluta e imperdibile occasione di incontro è il Career PhDay: un’intera giornata dedicata ai rapporti tra il mondo del lavoro e dottorandi e dottori del Politecnico. Un intenso programma appositamente pensato per dottorati e dottorandi, che avranno l’opportunità di incontrare direttamente i referenti delle più importanti società come Pirelli, Siemens Vai, MWH, Dow, Foster Wheeler, Siemens, ABB, Bames, Eni, Alstom, Procter & Gamble, Indesit, Brembo, Italtel, Whirlpool.
In occasione del Career PhDay verranno presentati i risultati della Survey2008 sviluppata dal Career Service, un interessante ed attuale spaccato su aspettative professionali, preferenze aziendali e profili dei PhD del Politecnico.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Cervelli in fuga, rientro improbabile

Next Article

Siena, grana di 80 mln per l'ateneo

Related Posts
Leggi di più

Università, Messa: “Episodi concorsi isolati”

"La comunità scientifica è una comunità sana. Ha anticorpia sufficienza per reagire e autoregolarsi, ma deve misurarsi tra le altre cose con una realtà che fatica a trovare il giusto equilibrio tra trazione e innovazione, e a definire cosa caratterizzi il merito in maniera obiettiva, rendendo prossima allo zero l'ineludibile discrezionalità della scelta", parole della ministra Cristina Messa