Polimi, così si vince la paura della matematica

Fai il Liceo Classico e temi che la “tua” matematica non sia all’altezza dell’Università? Sei orientato a facoltà scientifiche e hai paura di non farcela?

Fai il Liceo Classico e temi che la “tua” matematica non sia all’altezza dell’Università? Sei orientato a facoltà scientifiche e hai paura di non farcela? Proprio per te che vuoi rafforzare la tua preparazione matematica, il Politecnico di Milano organizza incontri di approfondimento allo scopo di favorire una scelta serena di studi di tipo scientifico, in particolare Ingegneria, Architettura e Design.
Numeri, funzioni, derivate, integrali, probabilità e statistica sono gli argomenti che verranno affrontati in 5 incontri seguendo un approccio metodologico che prevede: 
–         50 minuti di lezione informativa
–         50 minuti di lavoro attivo degli allievi su materiali pensati per stimolare la curiosità e l’interesse seguiti da una verifica dell’apprendimento
–         30 minuti di discussione e approfondimento
–         20 minuti di proposte applicative e sintesi
Calendario incontri:
18 gennaio; 1, 8, 15 e 22 febbraio 2011
Orario: dalle 14.45 alle 17.45
Gli incontri si terranno al Politecnico, Campus Leonardo – Piazza Leonardo da Vinci, 32.
Le iscrizioni devono essere presentate entro e non oltre il 9 dicembre 2010.
Possono partecipare allievi del 2° e 3° anno dei licei classici di Milano e provincia presentati dai loro docenti.
Posti disponibili: 40
Obbligo di frequenza.
La scheda di iscrizione è disponibile nel sito https://fds.mate.polimi.it e deve essere inviata, debitamente compilata all’indirizzo: [email protected].

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

De Sanctis e la modernità

Next Article

Gelmini, studenti e baroni contro il cambiamento

Related Posts
Leggi di più

SDA Bocconi tra le prime 7 università al mondo per la formazione dei manager

Pubblicata la Combined Ranking sulla Formazione Manageriale stilata dal Financial Times. L'ateneo milanese si classifica al settimo posto guadagnando per cinque posizioni rispetto alla classifica del 2020. "Premiata la nostra capacità di assicurare il legame e la qualità delle interazioni con le aziende e i partecipanti".