Palermo, flash mob degli studenti: un polpo antimafia ai 4 canti

Hanno costruito un polpo gigante e lo hanno mostrato ai 4 canti. “Lo abbiamo realizzato per ribaltare il senso della Piovra, la mafia. Il polpo è più simpatico e come noi arriva dovunque”, spiega un ragazzo. Il flash mob è stato fatto dopo un’assemblea degli studenti siciliani per preparare la giornata del 21 marzo di Libera che quest’anno si terrà a Palermo.

larepubblica

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Chi è Gaetano Manfredi, nuovo ministro di Università e Ricerca

Next Article

Aziende che assumono in Svizzera

Related Posts
Leggi di più

Pronti gli aumenti per le borse di studio: per gli studenti fuori sede ci sono 900 euro in più

Il decreto del Ministero dell'Università che fissa i nuovi criteri per l'assegnazione delle borse di studio è al vaglio della Corte dei conti e sta per entrare in vigore. Previsto un aumento medio di 700 euro per ogni studente ma per alcuni casi gli importi saranno anche superiori: per chi studia lontano da casa e non è assegnatario di un posto letto l'assegno passerà da 5.257,74 a 6.157,74 euro.