Padroni di casa, tutte le ingiurie degli studenti sul web

download (4)

 

Si autodefinisce “una pagina a scopo divulgativo per condividere esperienze e imparare a conoscere la figura del pdcdm (il Padrone di Casa di Merda)– piaga sociale dell’affittuario medio”.

E’ il gruppo “Il padrone di casa di merda” che, dopo il successo de “il coinquilino di merda”, spopola ora su Facebook e sul web, con un blog in wordpress.

Con ben 7.020 fan, la pagina è cliccatissima e raccoglie le testimonianze degli studenti italiani fuori sede che si confrontano con assurdi padroni di casa.

Il padrone di casa italiano è taccagno, non mette in regola i suoi inquilini, trova le scuse più assurde per non riparare i danni in casa ed è particolarmente scurrile.

Scrivono: “Il pdcdm, dopo aver ripetutamente cercato di aggiustare la lavatrice senza alcun risultato soddisfacente, esclama: “qui ci vuole calma, lo sapete? Con calma e vasellina l’elefante si in**** la gallina”. Un’esperienza delle ragazze di Movida Perugia”.

Oppure: “Il pdcdm manda per sbaglio alle inquiline i messaggi indirizzati alle amanti, che generalmente contengono frasi come: “adesso non ti posso chiamare, c’è mia moglie”.

E non solo, solitamente: “ti affitta la stanza a settembre e a maggio ti ordina di liberarla per tre giorni, per il raduno nazionale degli alpini, cui aveva promesso ospitalità”.

 

AZ

 

 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

A 7 anni programma videogiochi

Next Article

Maschi o femmine? A Brighton arrivano i bagni di genere neutro

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".