Olimpiadi di Lingue e Civiltà Classiche 2018/2019

La DiGOSV del MIUR promuove e attua VIII edizione delle Olimpiadi Lingue e Civiltà Classiche.

Laurea in Lingue

La Direzione Generale per gli Ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione indice annualmente le Olimpiadi di lingue e civiltà classiche, giunte all’VIII edizione nell’anno scolastico 2018-2019.

Le Olimpiadi di lingue e civiltà classiche sono a pieno titolo attività scolastica e perseguono le seguenti finalità:

 promuovere il potenziamento di conoscenze e competenze in ambito linguistico-letterario, storico, antropologico, filosofico, artistico e archeologico relative alle civiltà e culture del mondo antico nei percorsi di istruzione della scuola secondaria di secondo grado;

 favorire l’insegnamento/apprendimento delle tematiche del mondo antico attraverso l’analisi e l’interpretazione di testi e fonti – letterarie, linguistiche, filosofiche, antropologiche, artistiche, storiche – di autori greci e latini, adottando nuove metodologie didattiche e strumenti informatici;

 sostenere la collaborazione tra istituzioni scolastiche, università, centri di ricerca, associazioni disciplinari del settore, eventuali altri soggetti, pubblici e privati, impegnati in attività di ricerca, sostegno e studio delle lingue e civiltà classiche, anche nell’ottica dell’orientamento universitario.

Le Olimpiadi di lingue e civiltà classiche sono gare individuali, articolate in tre Sezioni:

Sezione A Lingua Greca: traduzione in italiano di un testo di prosa in lingua greca accompagnato da un commento strutturato;

Sezione B Lingua Latina: traduzione in italiano di un testo di prosa in lingua latina accompagnato da un commento strutturato;

Sezione C Civiltà Classiche: testo argomentativo-espositivo di interpretazione, analisi e commento di testimonianze della civiltà latina o greco-latina.

L’iscrizione alle Olimpiadi di lingue e civiltà classiche è gratuita.

La domanda di iscrizione del/dei candidato/i deve essere vistata dal Dirigente Scolastico e inviata al Referente del Comitato Olimpico Regionale del territorio di riferimento, secondo il modello della scheda allegata al presente Regolamento, entro e non oltre il 15 febbraio 2019.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Roma: corsi gratuiti per diventare Attori

Next Article

Scuola, ecco il bando di concorso per Direttori dei Servizi Generali e Amministrativi (DSGA)

Related Posts
Leggi di più

Il mondo della comunicazione è sempre più giovane: il 53% degli occupati è under 35

Un dipendente su due che lavora nel mondo della comunicazione ha meno di 35 anni. E' quanto emerge da un'indagine condotta su un campione di 172 aziende e condotta da Una, Aziende della comunicazione unite, e Almed, Alta Scuola in Comunicazione, Media e Spettacolo, dell'Università Cattolica del Sacro Cuore. Negli ultimi anni c'è stato un calo dell'occupazione femminile.