Olimpiadi di Filosofia rivolte agli studenti della scuola secondaria di secondo grado

La DG Ordinamenti Scolastici del Ministero dell’Istruzione promuove e organizza le Olimpiadi di Filosofia competizione inserita nel Programma annuale Valorizzazione Eccellenze

La DG Ordinamenti Scolastici del Ministero dell Istruzione promuove e organizza le Olimpiadi di Filosofia competizione inserita nel Programma annuale Valorizzazione Eccellenze del Ministero dell Istruzione.

La Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e per la valutazione del sistema nazionale di istruzione del Ministero dell’Istruzione promuove e organizza le Olimpiadi di Filosofia con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, gli Uffici Scolastici Regionali, la Società Filosofica Italiana, l’Associazione di promozione sociale Philolympia e con il supporto del Liceo Classico “M. D’Azeglio” di Torino.


La competizione è inserita nel Programma annuale Valorizzazione Eccellenze del Ministero dell’Istruzione.
Le Olimpiadi di Filosofia sono rivolte agli studenti della scuola secondaria di secondo grado, statale e paritaria, delle scuole italiane all’estero, statali e paritarie; delle sezioni italiane presso le scuole straniere e internazionali, comprese le Scuole Europee, al fine di promuovere, incoraggiare e sostenere le potenzialità didattiche e formative della filosofia.


La partecipazione alle Olimpiadi di Filosofia è gratuita. L’Istituzione scolastica che intende partecipare alle Olimpiadi di Filosofia deve effettuare la registrazione sul portale dedicato alla competizione www.philolympia.org compilando in ogni suo campo il modulo di partecipazione entro il 31gennaio 2021.

Le modalità di partecipazione e l’organizzazione delle varie fasi della competizione sono indicate nel Regolamento qui allegato (Allegato 1).
Per chiarimenti e indicazioni sullo svolgimento della competizione contattare la coordinatrice nazionale delle Olimpiadi di Filosofa, Carla Guetti all’indirizzo email [email protected] Comunicazioni e informazioni saranno fornite tramite il sito istituzionale del Ministero dell’Istruzione, sul portale www.philolympia.org e sul sito www.sfi.it.

Regolamento
Scheda di valutazione

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Riforma dell'Università, la proposta per "svecchiare" gli Atenei che non risolve il precariato

Next Article

Università, via il divieto per iscriversi a due lauree contemporaneamente

Related Posts
Leggi di più

Seggi elettorali, Cittadinanzattiva: “L’88% ancora nelle aule. E la maggior parte dei comuni non vuole spostarli”. L’appello

Le amministrazioni che hanno deciso di continuare a votare nelle scuole lo fanno per diversi motivi. In primis, la mancanza di luoghi pubblici o privati aventi le caratteristiche richieste. Cioè: senza barriere architettoniche, con servizi igienici e spazi per alloggiare le forze dell'ordine e in prossimità dell’elettorato resident