Nuovo talent. Briatore a caccia di giovani talenti

Schermata 2013-04-24 a 13.50.42

E’ aperta la caccia alla nuova promessa del business. Le doti richieste? Determinazione, fiuto per gli affari e voglia di mettersi alla prova per dimostrare di avere la stoffa del vero leader. La posta in gioco e’ un contratto a sei zeri che potra’ cambiare il futuro di ciascun candidato. La partita si gioca sul campo di ‘The Apprentice’, il piu’ famoso e appassionante talent show sul mondo del business, che torna in Italia da gennaio 2014 su Sky Uno con una seconda attesa stagione e con il ‘boss’ Flavio Briatore ancora protagonista indiscusso della sfida tra leader.

Lanciato in America da Donald Trump, ‘The Apprentice’ e’ un format unico nel suo genere, diventato un evento televisivo assoluto in piu’ di 20 paesi al mondo. La prima edizione italiana del format, ha assegnato la vittoria a Francesco Menegazzo, che ha cosi’ potuto vivere un’esperienza accanto al boss e tutt’oggi ricopre un ruolo di grande responsabilita’ nella sua azienda. Le selezioni appena aperte sceglieranno i nuovi 14 aspiranti ”boss”, cercando i candidati tra chi gia’ si muove nel mondo del business, o ha studiato nelle migliori universita’, e chi viene dalla strada ma pensa di avere il vero fiuto per gli affari. I concorrenti dovranno sfidarsi per 10 settimane e superare altrettante prove da leader, ma soprattutto dovranno rimettersi al giudizio insindacabile del ”boss” Briatore.

Per partecipare ai casting e diventare il nuovo ”Apprentice” italiano basta compilare il form alla pagina https://theapprentice.sky.it/

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

La vitamina E aiuta gli ex fumatori a disintossicarsi

Next Article

Lo scambiano per un cadavere: muore assiderato nella cella frigorifera

Related Posts
Leggi di più

Giro di vite sui baby influencer: certificazione per accedere ai social e stop alla gestione dei profitti da parte dei genitori

Il Tavolo tecnico sulla tutela dei diritti dei minori nel contesto dei social network sta preparando un documento da presentare alla ministra Cartabia per cercare di dotare di nuove regole la "giungla" che riguarda i minori in rete. L'esempio da seguire è quello della Francia che ha approvato da poco tempo una legge ad hoc.
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".