"Napoli marittima"iniziativa a L'Orientale

porto-di-napoli.jpgDomani, 4 giugno 2009, presso il Palazzo del Mediterraneo dell’ Università L’Orientale di Napoli, si terrà una giornata di studi dal titolo
Napoli marittima” dedicata alla memoria del geografo prof. Pasquale Coppola ad un anno dalla scomparsa.
L’iniziativa, organizzata in partnership con la Federico II, Il Comune di Napoli, l’ Autorità portuale, il Consorzio Antico Borgo Orefici e l’ ente Ricostruzione via Marittima, sarà coordinata dal professore Paolo Frascani e curata dall’urbanista Alessandro Dal Piaz e dal geografo René Maury.
Si discuterà della storia del waterfront, del porto, della città nel dopoguerra, dei problemi e delle proposte attuali.
Inoltre è prevista una mostra iconografica inedita con fotografie e filmati di Napoli dopo la guerra e l’esposizione di un raro documento: il piano originario di ricostruzione della città di Luigi Cosenza, di recente rinvenuto dal figlio Giancarlo.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

UCBM: dibattito sull’etica del fine vita

Next Article

Shangai, Expo aperto alle idee brillanti

Related Posts
Leggi di più

SDA Bocconi tra le prime 7 università al mondo per la formazione dei manager

Pubblicata la Combined Ranking sulla Formazione Manageriale stilata dal Financial Times. L'ateneo milanese si classifica al settimo posto guadagnando per cinque posizioni rispetto alla classifica del 2020. "Premiata la nostra capacità di assicurare il legame e la qualità delle interazioni con le aziende e i partecipanti".
Leggi di più

Ricerca, parte la caccia al fondo da 1,3 miliardi di euro per 180 dipartimenti d’eccellenza

Il Ministero dell'Università pronto all'assegnazione dei fondi per le strutture che si distinguono per una ricerca di qualità. Per il quinquennio 2023-2027 sono 350 le strutture che verranno selezionate ma solo 180 riceveranno i fondi dopo la valutazione da parte dell'Anvur. Padova, Statale Milano e Sapienza le università con più dipartimenti candidati.