L’allattamento al seno fa bene alla mamma, previene tumori e infarti

allattamento

L’allattamento al seno non fa bene solo ai neonati. Anche le mamme sono protette da diverse malattie, dal tumore al seno all’ipertensione, con grande giovamento anche per i servizi sanitari nazionali. Lo afferma uno studio dell’Harvard Medical School e dell’universita’ di Pittsburgh pubblicato da Obstetrics and Gynecology.

Usando modelli matematici basati sulle ricerche precedenti sull’argomento, i ricercatori hanno valutato gli effetti dell’allattamento su cinque malattie: il tumore al seno, il cancro dell’ovaio premenopausa, ipertensione, diabete di tipo 2 e infarto. ”Secondo le nostre simulazioni – scrivono gli autori – se il 90% delle mamme allattasse al seno per un anno dopo ogni nascita, si avrebbero negli Usa 53mila casi in meno l’anno di ipertensione, quasi 14mila attacchi cardiaci e 5mila tumori al seno in meno. Questo equivale a un risparmio di 869 milioni di dollari di costi diretti per la sanita’ e 14 miliardi di dollari in costi indiretti per la societa”. Le indicazioni dell’Oms prevedono sei mesi di allattamento esclusivo al seno seguiti da un graduale svezzamento.

Total
0
Shares
1 comment
Lascia un commento
Previous Article

Apple: da iOS 7 a iRadio, presto le novità

Next Article

Capriola e pistola in classe, simulano rapina. Denunciati tre studenti

Related Posts
Leggi di più

Intervista alla senatrice Elena Cattaneo: “Denunciare ogni condotta che tradisce l’etica e la dignità accademica”

"Mi rendo conto che può non essere facile, ma finché non scatterà in ognuno di noi la molla per contribuire al cambiamento, ne usciremo tutti sconfitti, compreso chi penserà di averla fatta franca, di aver vinto", afferma la senatrice e prof.ssa ordinaria di Farmacologia all'Università degli Studi di Milano, che racconta un suo episodio personale