La rassegna stampa di mercoledì 24 giugno

Scuola, Università Ricerca: le notizie della giornata, selezionate per voi dalla redazione di CorriereUniv.
Corriere della Sera – Assunzioni subito e frenata sui presidi. Scuola, voto di fiducia sulla riforma – L’accelerazione del Governo sulla riforma della scuola: bypassata l’approvazione della commissione Istruzione, il testo della Buona Scuola approderà oggi in Senato accompagnato da un maxiemendamento. Polemiche le opposizioni; molto probabile il ricorso alla fiducia per la votazione di giovedì.
Corriere di Bologna – Scuola, 500 ricorsi per gli anni da precari – La risposta dei docenti e dei sindacati alle possibile ritiro delle 100 mila assunzioni paventato dal premier Renzi: 500 ricorsi per rimborsare gli anni da precari dichiarati illegittimi dalla sentenza della Corte Europea dello scorso novembre.
La Stampa – Università, domani protesta dei professori contro il blocco degli scatti stipendiali – Docenti universitari in piazza per protestare contro il blocco degli scatti stipendiali.
Il Mattino – Rinuncia agli studi. Il 18,4% accusa i trasporti – Non solo le tasse o le difficoltà burocratiche: al centro delle cause della dispersione scolastica universitaria, nel Mezzogiorno, ci sono i disagi relativi agli spostamenti. Bus, treni, navette sarebbero responsabili della rinuncia agli studi di quasi uno studente su cinque.
Il Sole 24 Ore – Boston si avvicina: più forte il ponte tra il Mit e il Politecnico di Milano – Un accordo fino al 2020: così l’Università milanese ha rafforzato il proprio accordo con una delle più importanti istituzioni accademiche e di ricerca al mondo, il Mit di Boston.
Il Gazzettino – Prima trasmissione quantistica via satellite – Per la prima volta, in codice scritto in termini quantistici è stato trasmesso via satellite verso lo spazio profondo. Una innovazione che potrebbe portare a nuove frontiere nell’esplorazione del cosmo e nella ricerca di forme di vita intelligenti extraterrestri.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

La Buona Scuola a tappe forzate in Senato. Bypassate le commissioni; il Governo chiederà la fiducia

Next Article

Maxiemendamento sulla scuola, l'appello delle associazioni: "Tutelare neolaureati e abilitati"

Related Posts
Leggi di più

“Foto osé in cambio della sufficienza”: chiuse le indagini nei confronti del prof di matematica. Nei guai anche la preside che non denunciò

La Procura di Cosenza ha chiuso le indagini preliminari sul caso delle presunte molestie al liceo "Valentini-Majorana" di Castrolibero. Il docente accusato di violenza sessuale, tentata violenza sessuale, molestie sessuali e tentata estorsione. In un caso chiese a una ragazza di scattarsi una foto del seno se voleva ottenere il 6 nella sua materia.