Il campus corre sui binari dell’innovazione

Ancora una volta la parola “tecnologia” si accosta all’ Università degli studi di Salerno. Questa volta, sulle ali dell’innovazione, plana nel campus campano il progetto del collegamento ferroviario tra i vari nuclei universitari della cittadella campana.
La collaborazione tra Regione Campania, Università di Salerno, Comuni di Baronissi e Fisciano, Provincia di Salerno ed Ente autonomo Volturno srl (EAV) ha condotto alla realizzazione di questo sistema di trasporto del tipo “People mover”. Quest’ultimo presenta caratteri altamente innovativi consistenti in un sistema di trasporto terrestre nel quale le vetture corrono su rotaie tramite pneumatici e vengono trainati da una fune riprendendo il concetto delle funicolari.
I centri collegati saranno i seguenti: Campus di Baronissi, RFI Fisciano, Rettorato, Terminal Campus di Fisciano con interconnessione degli abitati di Fisciano (parte alta e parte bassa) e Baronissi.
L’ambizioso progetto, che costerà circa 70 milioni di euro finanziati dalla Regione Campania, riscontra tra i giovani universitari molti consensi in quanto favorisce la facilità di trasferimento tra un centro e l’altro.
Abbiamo richiesto alcuni pareri a studenti frequentanti il campus di Fisciano notificando tutti pareri molto positivi: “ Vengo da Baronissi, dove ho preso una casa l’anno scorso”- ci dice Marco al secondo anno di Economia Aziendale -“e la nuova linea ferroviaria agevolerà nettamente la mia mobilità e quella di tutti gli altri studenti che utilizzeranno questo servizio per arrivare a Fisciano”. Fabrizio, al quarto anno di Giurisprudenza, vive invece la realtà abitativa di Fisciano: -“Sono felicissimo per la realizzazione di questa nuova opera; la vita universitaria per chi, come me, vive qui, non permette facili spostamenti soprattutto per chi non possiede un’auto. La nuova linea mi permetterà di raggiungere gli amici che vivono a Baronissi e di spostarmi in modo semplice e pratico”.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Corso sulle pari opportunità alla Federico II

Next Article

Azienda & università: 4 le borse di studio

Related Posts
Leggi di più

SDA Bocconi tra le prime 7 università al mondo per la formazione dei manager

Pubblicata la Combined Ranking sulla Formazione Manageriale stilata dal Financial Times. L'ateneo milanese si classifica al settimo posto guadagnando per cinque posizioni rispetto alla classifica del 2020. "Premiata la nostra capacità di assicurare il legame e la qualità delle interazioni con le aziende e i partecipanti".