Guida alla scelta della facoltàSCIENZE MM FF NN

ss-mm-ff-nn.gifEcco i consigli dei docenti per affrontare al meglio la scelta della facoltà. Nella nostra Guida in edicola troverete inoltre: tutti i corsi di laurea, le città dove studiare, le dritte dei laureati, gli sbocchi occupazionali e la voce delle aziende.
“Il corso di laurea in Informatica rappresenta un vero punto di forza della facoltà per molteplici fattori, fra i quali le specificità di alcuni suoi percorsi ed una spiccata connotazione applicativa, supportato da un consolidato ottimo livello di accreditamento nel panorama dei corsi similari esistenti sul territorio nazionale (bollino GRIN)”. Il professor Raffaele Santamaria, preside della facoltà di Scienze e Tecnologie dell’università “Parthenope” di Napoli, dà qualche utile consiglio agli studenti che vogliono intraprendere gli studi scientifici.
Professore, quali caratteristiche bisogna possedere per frequentare con profitto un corso di laurea scientifico?
La vocazione ma soprattutto passione, curiosità e motivazioni sempre crescenti per evitare che lo studio diventi sterile ed insopportabile. Importante è anche la capacità di stabilire relazioni interpersonali e di lavorare in gruppo.
In base alla sua esperienza, ritiene che il livello di preparazione delle matricole in ambito scientifico sia adeguato?
Purtroppo in massima parte non è rispondente a quanto richiesto. Tuttavia iniziative locali congiuntamente a quelle intraprese dalla Conferenze dei Presidi in stretta collaborazione con la scuola, nei prossimi anni dovrebbero portare ad un netto miglioramento della situazione oggi riscontrabile.
Quali sono i corsi più gettonati della sua facoltà e quali sbocchi lavorativi offrono?
I corsi di Scienze Nautiche ed Aeronautiche unitamente a quello polivalente di Informatica sono quelli più “gettonati” per le loro spiccate specificità. In particolare, per Scienze Nautiche e Aeronautiche, proficue convenzioni e collaborazioni (Confitarma, Gesac, Anpac, l’Enac, l’Enav) fanno registrare un ottimo inserimento nel mondo dell’industria marittima, aeronautica: si va dalle figure di esperto per la gestione del traffico marittimo ed aereo, ai capitani di lungo corso, agli assistenti e controllori al volo.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Guida alla scelta della facoltàSCIENZE DELLA FORMAZIONE

Next Article

Guida alla scelta della facoltàSCIENZE MOTORIE

Related Posts
Leggi di più

Ricerca, parte la caccia al fondo da 1,3 miliardi di euro per 180 dipartimenti d’eccellenza

Il Ministero dell'Università pronto all'assegnazione dei fondi per le strutture che si distinguono per una ricerca di qualità. Per il quinquennio 2023-2027 sono 350 le strutture che verranno selezionate ma solo 180 riceveranno i fondi dopo la valutazione da parte dell'Anvur. Padova, Statale Milano e Sapienza le università con più dipartimenti candidati.