Google in tilt, niente lezioni online: la gioia degli studenti

Google in tilt: problemi e #googledown vola su Twitter

Google in tilt: problemi e #googledown vola su Twitter

Google in tilt e gli studenti esultano. I problemi del motore di ricerca e dei servizi connessi, compreso Google Meet, fanno saltare anche la didattica a distanza e svuotano nella mattinata le aule virtuali. Migliaia di studenti si riversano su Twitter per ‘festeggiare’ la vacanza improvvisa. “Potevi farlo prima, non a fine lezioni”, scrive un utente. C’è chi cita un film e scrive “Questa parte della mia vita, questa piccola parte, si chiama felicità”. “PERFAVORE CONTINUASSE PER 72ore GRAZIE”, si legge in un altro post.

E quando il problema è risolto la reazione degli studenti è allo stesso modo immediata. “Google comincia a riparare YouTube. Per meet e classroom puoi fare con calma, mooolta calma”, scrive un altro utente. “E’ stato bello finché è durato studenti ci avevamo creduto”, si legge in un altro post.

“Google Down”. I problemi tecnici di Google diventano una delle tendenze principali su Twitter, dove l’hashtag #googledown spopola a ogni latitudine. Si accumulano le segnalazioni di problemi relative ai servizi collegati al colosso. In particolare, sul sito downdetector.it è presente una panoramica delle segnalazioni relative ai problemi incontrati dagli utenti. Le mappe mostrano un’impennata dei ‘down’ relativi al motore di ricerca, a Youtube, a Gmail, a Google Meet, Google Drive e Google play.

adnkronos

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

INVALSI: test, esercizi, compiti per recupero studenti

Next Article

In Statale arrivano i distributori di assorbenti a 20 centesimi, è il primo ateneo in Italia

Related Posts
Leggi di più

Seggi elettorali, Cittadinanzattiva: “L’88% ancora nelle aule. E la maggior parte dei comuni non vuole spostarli”. L’appello

Le amministrazioni che hanno deciso di continuare a votare nelle scuole lo fanno per diversi motivi. In primis, la mancanza di luoghi pubblici o privati aventi le caratteristiche richieste. Cioè: senza barriere architettoniche, con servizi igienici e spazi per alloggiare le forze dell'ordine e in prossimità dell’elettorato resident