Globcom 2013, gli studenti in relazioni pubbliche si sfidano in Sudafrica

studenti

Una competizione fra ragazzi provenienti da tutto il mondo, suddivisi in gruppi di lavoro impegnati nello sviluppo di un progetto di relazioni pubbliche per conto di un committente internazionale, con premiazione finale in Sudafrica il prossimo giugno. È l’opportunità offerta dall’edizione 2013 del progetto GlobcomGlobal communication project 2013, network accademico internazionale al quale concorrono studenti di relazioni pubbliche e scienze della comunicazione di tutti i continenti, cui l’Università di Udine, con la sua sede goriziana, anche quest’anno aderisce.

Al progetto possono partecipare gli studenti dell’ateneo friulano che abbiano frequentato almeno tre semestri del corso di laurea in Relazioni pubbliche. Il bando è reperibile on line all’indirizzo https://www.uniud.it/didattica/facolta/lingue/relazioni-pubbliche/proposte_tirocinio. Le domande di partecipazione devono pervenire entro mercoledì 30 gennaio all’indirizzo [email protected] L’attività di lavoro dei gruppi sarà concentrata tra i mesi di febbraio e maggio. Informazioni dettagliate sul progetto saranno presto resi noti da Globcom e reperibili all’indirizzo https://people.uniud.it/page/iris.jammernegg.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Un ponte stabile tra aula e ufficio

Next Article

Studiare e poi lavorare in due città diverse

Related Posts
Leggi di più

Il mondo della comunicazione è sempre più giovane: il 53% degli occupati è under 35

Un dipendente su due che lavora nel mondo della comunicazione ha meno di 35 anni. E' quanto emerge da un'indagine condotta su un campione di 172 aziende e condotta da Una, Aziende della comunicazione unite, e Almed, Alta Scuola in Comunicazione, Media e Spettacolo, dell'Università Cattolica del Sacro Cuore. Negli ultimi anni c'è stato un calo dell'occupazione femminile.