L’accusa è di aver fatto finta di aprire per spot.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

In Italia solo il 16,5% della popolazione universitaria femminile è iscritta alle cosiddette STEM

Next Article

Le università in un'azione congiunta per il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità, SDGs 2030

Related Posts
Leggi di più

Sapienza, pietre d’inciampo contro le mafie

Giuseppe Impastato, Rita Atria, Giancarlo Siani, Lia Pipitone, Rosario Angelo Livatino, Lea Garofalo, Peppino Diana, Renata Fonte, Bruno Caccia, Gelsomina Verde, Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, sono i nomi scelti direttamente dagli studenti con un sondaggio sui social