Colpo di mortaio, strage di studenti in Siria

 

Sale il bilancio delle vittime del bombardamento ”compiuto da terroristi” su una scuola vicino Damasco: i morti sono saliti a 28 studenti ed un insegnante, per un totale di 29 vittime. Lo riferisce l’agenzia governativa Sana.

Il colpo di mortaio ad opera dei ribelli.  L’attacco e’ avvenuto alla scuola Bteiha nel campo Wafideen.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Tensioni e proteste all'inaugurazione dell'anno accademico della Bicocca

Next Article

Foto di donne nei libri, per la prima volta in Arabia Saudita

Related Posts
Leggi di più

Gli studenti rispondono a Bianchi: “Vergogna, bugiardo”

Non tarda a farsi sentire la reazione degli studenti alle dichiarazioni del Ministro, che ha dichiarato ieri di voler costruire una riforma della scuola in maniera “affettuosa". I sindacati verso lo sciopero del 30 maggio contro il decreto 36