Clooney, altra relazione finita

clooney, altra relazione finita

Clooney altra relazione finita George Clooney e Stacy Keibler si sono lasciati. Dopo due anni, secondo i tabloid, l’attore e scapolo d’oro di Hollywood avrebbe detto ai suoi amici di essere tornato sul mercato, lui e l’ex wrestler bionda hanno passato separati il giorno dell’Indipendenza. Il divo sul lago di Como, in compagnia di amici, lei a Malibu, come si vede anche dagli scatti pubblicati su Instagram, con un uomo “sospetto”, secondo molti un possibile nuovo flirt.

Una fonte anonima ha raccontato al sito di gossip “Radar” che Stacy non è andata con George in Italia perché aveva degli impegni di lavoro a New York, ma, come sottolinea anche il “Sunday People”, la coppia non appare insieme in eventi ufficiali almeno da tre mesi, da quando sono iniziate a circolare voci di crisi nella coppia.

La relazione tra Clooney e Keibler era iniziata subito dopo l’addio del divo a Elisabetta Canalis e questa volta sembrava proprio quella buona. “Appena le cose si fanno serie con una donna, lui scappa” ha scritto sempre il “Sunday People”. Intanto Clooney è atteso alla prossima Mostra di Venezia come protagonista del film d’apertura, “Gravity”.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

DIRETTA PAPA A LAMPEDUSA. "Siamo tutti migranti", uno striscione per accogliere il Pontefice

Next Article

Il prof con il curriculum taroccato che giudica gli aspiranti colleghi

Related Posts
Leggi di più

Giro di vite sui baby influencer: certificazione per accedere ai social e stop alla gestione dei profitti da parte dei genitori

Il Tavolo tecnico sulla tutela dei diritti dei minori nel contesto dei social network sta preparando un documento da presentare alla ministra Cartabia per cercare di dotare di nuove regole la "giungla" che riguarda i minori in rete. L'esempio da seguire è quello della Francia che ha approvato da poco tempo una legge ad hoc.
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".