50 laureati si specializzano con il Formez

Dodici mesi per formarsi, attraverso un percorso specialistico organizzato dal Formez per conto della Regione Campania. Sono 50 i giovani esperti che potranno partecipare al corso della durata di 12 mesi, a tempo pieno, sulle Politiche e gli Strumenti dell’Unione Europea e le Politiche Regionali di Sviluppo e Coesione.

I vincitori usufruiranno di una borsa di studio di 10.800 euro lordi complessivi, più un rimborso spese di 3 mila euro lordi per il periodo di tre mesi di stage da svolgere all’estero. I 50 giovani saranno impegnati in attività di team building, laboratori, project work. Tra i temi trattati: le politiche regionali per lo sviluppo locale, l’ordinamento dell’organizzazioni comunitarie, gli strumenti della programmazione unitaria, il ruolo e le funzioni delle amministrazioni locali nelle politiche di sviluppo

Al termine del corso i partecipanti entreranno a far parte di una short list di esperti che collaboreranno con la Regione Campania e con gli enti territoriali nelle attività connesse ai processi di programmazione unitaria. Il percorso è così strutturato: a) una prima fase di sei mesi, suddivisa in un periodo di formazione in aula e in un periodo di stage all’estero presso istituzioni, centri e organizzazioni dell’Unione Europea o di uno stato membro, b) sei mesi di training on the job nelle attività di programmazione e gestione di interventi finanziati dai fondi comunitari, da svolgere presso gli enti territoriali della Regione Campania.
.
Requisiti richiesti: cittadinanza italiana o di altro Stato dell’Unione europea, residenza da almeno 3 anni nella Regione Campania, età minore di 35 anni, laurea vecchio ordinamento o diploma di laurea magistrale nuovo ordinamento, voto 110/110 o equivalente, possesso di esperienza post laurea – lavorativa e/o formativa – di almeno tre anni, conoscenza a livello intermedio della lingua inglese o francese.

Come iscriversi: le domande devono essere inoltrate entro le ore 12,30 del 24 luglio 2009 al Formez – Centro Formazione e Studi, via Campi Flegrei n° 34 – 80072 Arco Felice di Pozzuoli, (Napoli).
Il testo integrale e il modello di domanda di partecipazione sono disponibili sul sito della Regione Campania (www.regione.campania.it) e del Formez (www.formez.it).

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Maturità 2009Tototema: Abruzzo e crisi economica

Next Article

Academy Awardper baby ingegneri

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.