Casa dello studente? No grazie. In Svezia ci sono le Smart Student Unit

smart student unit
foto di Bertil Hertzberg

 

Smart Student Unit – Dormitorio universitario o stanza in affitto: queste le opzioni che hanno gli studenti fuori sede in Italia. Ma in Svezia è tutta un’altra storia: ai ragazzi che frequentano l’Università viene concessa addirittura una casa su misura.

Si chiama Smart Student Unit ed è stata progettata dallo studio di architetti Tengbom, in collaborazione con l’Università di Lund, nel sud della Svezia. Una vera e propria casa, completa di cucina, bagno, letto e zona studio; il tutto in appena 10 metri quadri. Una casetta ecocompatibile, costruita con pannelli di legno sagomato e corredata anche di giardinetto indipendente.

I promotori del progetto hanno reso pubblico l’accordo stipulato con l’Università di Lund, nel Sud della Svezia, che renderà disponibili agli iscritti 22 Smart Student Unit entro la fine del 2014. Costi di realizzazione ancora sconosciuti, ma è facile pensare che saranno particolarmente accessibili.

Riuscite a immaginare come potrebbero apparire i nostri campus se fossero costellati di queste curiose abitazioni?

smart unit 2

student unit 3

smart student

unit 5

smart stud

smart

smart stu

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Università La Sapienza, occupata la Facoltà di Chimica: "No al numero chiuso"

Next Article

Ministero dell'Economia: bando per l'assunzione di 179 laureati

Related Posts
Leggi di più

Francia, suicida la star dei social MavaChou: travolta dagli insulti dei fan dopo la separazione dal marito

Maëva Frossard, 32 anni, si è tolta la vita lo scorso 22 dicembre. La procura di Epinal vuole capire se il suo gesto può essere stato una diretta conseguenza degli insulti ricevuti sui social network dove lei aveva costrutito un piccolo impero grazie ai video sulla vita di coppia e consigli per l'acquisto con l'ex marito. La situazione poi è precipitata dopo la loro separazione.