Blu Hotels Hospitality School nel salento

Dal 3 maggio la seconda edizione del Corso di Ristorazione alberghiera si terrà al Blu Salento Village di Sant’Isidoro, con stage retribuito nelle strutture Blu Hotels
L’importante progetto di formazione professionale sarà nuovamente indirizzato a chi, in ambito turistico alberghiero, desidera migliorare ed accrescere le competenze tecnico-professionali per un concreto inserimento nel mondo del lavoro.
Si tratta di un’offerta formativa altamente specializzata rivolta principalmente a neo diplomati, neo laureati e lavoratori stagionali del settore.
Sessantaquattro ore di formazione con percorsi che vanno dai concetti di ristorazione nel terzo millennio alla costruzione di un menu attraversando, nei diversi moduli didattici, i tre reparti dell’area ristorativa di Sala, Bar e Cucina.
Dal corso di sicurezza alimentare a un percorso alternato tra fasi d’aula con docenti qualificati ed esercitazioni pratiche con tecnici di provata e consolidata esperienza.
I moduli saranno distribuiti su 8 giornate da 8 ore ciascuna.
I corsisti verranno affiancati da un Tutor Aziendale che garantirà tutto il supporto necessario allo svolgimento delle lezioni e dell’intero iter didattico.
A fine corso, tutti i partecipanti effettueranno uno stage retribuito di 4 mesi presso gli alberghi e i villaggi Blu Hotels.
L’inizio delle lezioni è previsto il 3 maggio 2017 e il termine delle iscrizioni il 21 aprile 2017.
Tutte le richieste di partecipazione verranno valutate da Blu Hotels attraverso un colloquio di selezione: https://www.bluhotels.it/hospitalityschool

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Brexit, l'inizio della fine di un sogno?

Next Article

La rassegna stampa di giovedì 30 marzo

Related Posts
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.
Leggi di più

Smart working, dopo giugno solo il 15% delle imprese permetterà il lavoro a distanza in una città diversa dalla sede aziendale

Secondo un'indagine dell'Associazione italiana per la direzione del personale quasi 9 aziende su 10 sono disponibili ad utilizzare il lavoro da remoto dopo la deadline del 30 giugno. Solo il 15% però è disposto a far lavorare gli smartworker nelle loro città di origine. Una scelta che potrebbe penalizzare soprattutto i laureati del sud.