Arisa: “Forse sono bisex”

Arisa in un’intervista rilasciata al settimanale “A” afferma : “Cerco una donna che ci provi con me”. I suoi ideali? Charlize Theron e Kate Winslet

Arisa in un’intervista rilasciata al settimanale “A” ipotizza la sua bisessualità dichiarando di subire spesso il fascino femminile: “ogni tanto mi dico che la maggior parte di noi è bisessuale e probabilmente potrei esserlo anche io”.

La cantante, impegnata attualmente come giudice di X-factor su Sky, continua affermando che: “mi innamoro spesso della testa di alcune di loro, però il sesso è un’altra cosa, non l’ho mai fatto” e indica come suoi ideali di donne Charlize Theron e Kate Winslet, considerate le più belle; tuttavia la cantante è felicemente fidanzata con un uomo e ha paura “che le altre me lo freghino”.

Nell’intervista-confessione l’autrice di “Sincerità” esprime un’opinione anche sulle recenti polemiche scaturite dalla dichiarazione del ministro Fornero sui giovani, definiti “choosy”, affermando: “Non definirei schizzinoso uno che non riesce a integrarsi, vedo tanti che si rimboccano le maniche. Tanti spaventati. Eviterei definizioni da pedagogista bacchettona. Sono tempi difficili, mi aspetto più comprensione dalla politica anche perché tanta diffidenza e tanta paura arrivano proprio da lì”.

Alessia Scotti

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Elezioni flop in Sicilia, ma gli studenti andranno al voto?

Next Article

Studenti, prof e genitori scioperano insieme il 14 novembre

Related Posts
Leggi di più

Giro di vite sui baby influencer: certificazione per accedere ai social e stop alla gestione dei profitti da parte dei genitori

Il Tavolo tecnico sulla tutela dei diritti dei minori nel contesto dei social network sta preparando un documento da presentare alla ministra Cartabia per cercare di dotare di nuove regole la "giungla" che riguarda i minori in rete. L'esempio da seguire è quello della Francia che ha approvato da poco tempo una legge ad hoc.
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".