Anche i figli dei “big” vanno all’estero

La disoccupazione sembrerebbe colpire proprio tutti. A rischio fuga è anche la figlia del leader della Cgil, Susanna Camusso.

La disoccupazione sembrerebbe colpire proprio tutti. A rischio fuga è anche la figlia del leader della Cgil, Susanna Camusso. La Camusso nel corso della trasmissione “La storia siamo noi” ha sottolineato che anche la figlia, laureata in lettere antiche, potrebbe scegliere di andare fuori per trovare un’occupazione. «Temo che andrà all’estero. Spero di no per affetto materno. Sono d’accordo nel fare un’esperienza all’estero ma vorrei che fosse un’esperienza non l’abbandono del Paese».

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Laurea, verso la consultazione on line, «il governo teme gli studenti»

Next Article

Lavoro, una riforma ci aiuterà?

Related Posts
Leggi di più

Un’intera classe in sciopero contro il compagno bullo. I genitori: “Da due anni i nostri bambini vivono in un incubo”

Scoppia la protesta contro il bullismo in un istituto di Jesi, in provincia di Ancona. Quattordici genitori decidono di non mandare più i loro figli a scuola per la presenza di un bambino che avrebbe atteggiamenti violenti contro di loro, denunciando denti rotti, Amuchina negli occhi, insulti e minacce. La preside: "Problema c'è ma è stato ingigantito".