Al via Pinking, ritratto di imprese al femminile

zen_stone_plus_pink_ep_f.jpgSecondo la Camera di commercio di Milano sempre più donne sono protagoniste in settori che per l’immaginario collettivo sono tipicamente maschili. Lo sa bene Pinking, la nuova trasmissione in onda su Radio Bocconi rivolta ad un particolare tipo di imprenditoria sociale: quella femminile.
Nata in collaborazione con il professor Giorgio Fiorentini e condotta da Francesca Calò, Tiziana Biancho e Agnese Masini la trasmissione – ogni mercoledì dalle 12 alle 13 – si pone come obiettivo quello di realizzare un programma sull’imprenditoria sociale.
“Le donne hanno un senso di responsabilità sui risultati sociali superiore rispetto a quello degli uomini”, spiega Fiorentini, direttore scientifico del Master in management delle imprese sociali, aziende non profit e cooperative della Bocconi, “i quali sono anche meno empatici, più razionali. Le donne sono più portate alle relazioni sociali e organizzative”.
Anche per Gianna Martinengo, presidente del Comitato per la Promozione dell’Imprenditoria Femminile della Camera di commercio di Milano, “le donne sono sempre più attive e protagoniste sul mercato del lavoro specie grazie alle loro qualità, ma c’è ancora molto da fare per promuovere la presenza femminile”.
Nel corso delle 12 puntate previste verranno intervistate donne a capo di imprese sociali, fondazioni, associazioni, cooperative impegnate in svariati settori: da quello ambientale alla finanza etica, dalla salute all’emarginazione, in chiave sia nazionale che internazionale.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Unifi, basta tagli porte aperte nei weekend

Next Article

Medici in cerca di Specializzazione

Related Posts
Leggi di più

SDA Bocconi tra le prime 7 università al mondo per la formazione dei manager

Pubblicata la Combined Ranking sulla Formazione Manageriale stilata dal Financial Times. L'ateneo milanese si classifica al settimo posto guadagnando per cinque posizioni rispetto alla classifica del 2020. "Premiata la nostra capacità di assicurare il legame e la qualità delle interazioni con le aziende e i partecipanti".