Agenzia delle Entrate, il premio è uno stage

L’Agenzia delle Entrate ha indetto un concorso per l’assegnazione di tre premi di laurea che saranno attribuiti agli autori delle migliori tesi inedite e originali nei campi dell’economia, della legge e della politica.
Il tema del concorso è la fiscalità nazionale e internazionale con riferimento alle attività istituzionali dell’Agenzia delle Entrate. Possono aderire al bando tutti coloro che hanno conseguito nell’anno accademico 2008/2009 un diploma di laurea magistrale o di vecchio ordinamento in Giurisprudenza, Scienze politiche, Economia e commercio e coloro che hanno conseguito un diploma di dottorato di ricerca o un master universitario.
I tre premi non sono in denaro bensì sono costituiti da stage formativi della durata di un anno, finalizzati all’assunzione. Per partecipare c’è tempo fino al 16 novembre. La domanda va inviata via email a [email protected] La Commissione premierà gli elaborati che riterrà più interessanti per contenuto, metodo e per la loro utilizzabilità nell’ambito dei compiti dell’Agenzia.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Controllori di traffico aereo per Enav

Next Article

Quanto costa la fuga dei cervelli?

Related Posts
Leggi di più

Facebook, in Europa 10mila posti lavoro in 5 anni

. "La regione sarà messa al centro dei nostri piani per aiutare a costruire il metaverso che ha il potenziale di aiutare a sbloccare l'accesso a nuove opportunità creative, sociali ed economiche", spiegano Nick Clegg, Vice Presidente Global Affairs del colosso di Menlo Park
Leggi di più

Salario minimo, cos’è e perché ce lo chiede l’UE

A riporta in auge il tema è una proposta rilanciata da Partito democratico e Movimento 5 Stelle. Tranne timide eccezioni, l'idea non sembra però raccogliere l'entusiasmo né delle parti sociali, né degli altri partiti di maggioranza. Eppure allargando lo sguardo, solo sei Paesi europei, Italia compresa, non possiedono una normativa del genere.