AAA Giovani giornalisti cercasi

L’Unione Europea organizza Youth4Regions, un programma di formazione riservato ai giovani giornalisti che vogliono mettersi in gioco.

Il tuo sogno è diventare un giornalista? Sei interessato/a alla politica della tua regione? L’Unione Europea ti offre l’opportunità di fare esperienza con noti esperti nel campo con il suo progetto “Youth4Regions”.
Il programma della Commissione Europea, giunto alla sua 5° edizione, vuole scoprire le azioni che l’UE intraprende nella regione di provenienza dei giovani partecipanti.
Con il suo ricco programma di formazione, Youth4Regions offre la possibilità di prendere parte alla Settimana europea delle città e delle regioni 2021, l’evento principale dell’UE sulla politica di coesione, che riunisce numerosi esponenti politici e giornalisti dell’UE, nazionali e locali da tutta Europa.

Programma di formazione

Luogo di incontri dei 33 candidati selezionati sarà Bruxelles durante la Settimana europea delle regioni e delle città dal 10 al 15 ottobre 2021.

Le attività proposte saranno:

  • Formazione sul giornalismo e politica regionale dell’UE;
  • La possibilità avere come tutor giornalisti affermati del proprio paese;
  • Lavorare a fianco di noti giornalisti durante la settimana;
  • Visita delle sedi dei media degli affari dell’UE e delle Istituzioni europee;
  • Partecipare al lavoro in sala stampa.

Requisiti di selezione

  • Interesse per la politica regionale della propria regione;
  • Esperienze nel settore giornalistico (studio o lavoro);
  • Cittadino UE o paesi limitrofi o paesi in via di adesione;
  • Età compresa tra i 18 e i 30 anni;
  • Essere disponibili dal 10 al 15 ottobre 2021 per partecipare all’evento di Bruxelles.

Guida alla candidatura

I giovani giornalisti interessati possono partecipare, compilando l’APPLICATION FORM sul sito fino al 12 luglio 2021 alle ore 17.
Spese di alloggio e di viaggio coperte dalla Commissione europea durante la European Week of Regions and Cities.
I candidati selezionati si contenderanno anche il premio Megalizzi – Niedzielski per aspiranti giornalisti per avere la possibilità di mettersi in gioco direttamente sul campo.

Secondo un sondaggio condotto tra i giovani giornalisti che hanno partecipato al programma, il 18% degli intervistati ha ricevuto un’offerta di lavoro e il 97% ritiene che li abbia aiutati a capire meglio l’UE e la sua politica regionale.

 

Total
31
Shares
Lascia un commento
Previous Article
proroga riscatto Università

Il Governo va verso una proroga per il riscatto degli anni di studio all'Università

Next Article
Interrogata al buio

La ragazza bendata durante l’interrogazione «Sono stata umiliata»

Related Posts
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.
Leggi di più

Smart working, dopo giugno solo il 15% delle imprese permetterà il lavoro a distanza in una città diversa dalla sede aziendale

Secondo un'indagine dell'Associazione italiana per la direzione del personale quasi 9 aziende su 10 sono disponibili ad utilizzare il lavoro da remoto dopo la deadline del 30 giugno. Solo il 15% però è disposto a far lavorare gli smartworker nelle loro città di origine. Una scelta che potrebbe penalizzare soprattutto i laureati del sud.